Libri sospesi – un nuovo progetto del Primo Municipio

Il 23 aprile è la Giornata Mondiale della Lettura, l’occasione migliore per ribadire quanto i libri costituiscano il nutrimento dell’anima, gli universi che in questi giorni di quarantena possono portarci lontano.

Per questo abbiamo deciso di lanciare dal 23 aprile il progetto dei ‘Libri sospesi’: i clienti delle librerie (finalmente riaperte) che aderiscono al progetto potranno acquistare libri oltre che per sé, anche per chi non può in questo momento permetterseli e lasciarli in dono. I libri donati verranno poi raccolti dalle associazioni di volontariato del territorio e saranno portati nei punti di raccolta della Spesa Sospesa acquistata nei 36 supermercati aderenti, per essere inseriti nei pacchi per le famiglie che vengono distribuiti dalle otto associazioni.

Iniziamo a ripartire da ciò che ci nutre anche emotivamente, seppur dentro le mura domestiche: la solidarietà è anche questo: donare emozioni, sogni, possibilità. Lo ripetiamo sempre, abbiamo bisogno del pane, ma vogliamo anche le rose. I libri sono le nostre rose“. Così la Presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi, in una nota. “La rete solidale del I Municipio non si ferma– aggiunge l’assessora alla Cultura del I Municipio, Cinzia Guido – perché oltre ai bisogni alimentari primari ci sono anche quelli dell’anima, c’è la necessità di continuare a sognare, a immaginare. Per questo abbiamo coinvolto le librerie del nostro territorio nel progetto dei Libri Sospesi: ci vogliamo prendere cura dei nostri cittadini, dei bambini, degli anziani come di tutte e tutti, e vogliamo farlo anche attraverso le emozioni

Le librerie che hanno aderito (l’elenco sarà aggiornato costantemente):

Libreria Altroquando – Via del Governo Vecchio, 80-82

Libreria Anicia – Via di S. Francesco a Ripa, 67

Libreria Fahrenheit 451 – Piazza Campo de’ Fiori, 44

Libreria Il Seme – Via Monte Zebio, 3

Libreria Otherwise – Via del Governo Vecchio, 80

Libreria Ottimomassimo – Via Luciano Manara, 16-17

Libreria Trastevere – Via della Lungaretta 90e 

Libreria Coletti – Via della Conciliazione, 3A 

Libreria Testaccio – Piazza di Santa Maria Liberatrice, 23/26

Libreria Cicerone – Largo Chigi, 1 00187
Telefono: 06.6994 1554

Libreria Griot – Via di S.Cecilia 1/A – 00153
Telefono: 06.58334116 www.libreriagriot.it

Libreria Coletti – Via della Conciliazione, 3/a 00193
Telefono: 06.6868490

Enoteca Letteraria – Via san Giovanni in Laterano 81 00184 Telefono: 06.45435015 349.4328664

1 commento su “Libri sospesi – un nuovo progetto del Primo Municipio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...